FederKombat Campania

0
291
FK Campani
Riunione FederKombat Campania

   Domenica si è tenuta l’Assemblea Regionale della FederKombat (già FiKBMS) Campania, presso il centro riabilitativo e convitto (riservato ai diversamente abili), IFLHAN Srl, ove vengono applicate anche attività sportive agonistiche, riservate ai paralimpici. Il Presidente ha nome altisonante, storicamente legato al Napoli, dei tempi di Maradona, il portiere Enrico Zazzaro ed il suo centro, “fiore all’occhiello”, di quella partenopea, positiva, prolificazione d’ingegno e stavolta, serietà d’azione e d’intento.

   Protocolli Covid 19, applicati in toto, forse, questo, non ha fatto registrare la piena presenza delle associazioni sportive aderenti all’ente Regionale (qualcuno, ancora non ha compreso appieno che, se non si riprende in sicurezza, non si riprende e, dopo quasi 2 anni di fermo, per l’intero settore e sistema, non si porta vantaggio, allo stesso); poco conta, la mancata presenza (chi, non è presente, ha sempre torto), in questo caso. Quelli presenti, hanno animato riunione ed il potersi rivedere, ha riacceso animi e volontà. Il fermo, ha recato danno economico indubbiamente, ma non ci si è, ancora resi conto, di quanto grave invece, sia la mancata possibilità empatica, applicata, la socializzazione, l’isolamento forzato e le derivanti ricadute psicologiche.

   Resta da sottolineare, la presenza fra gli ascoltatori, del ritrovato Francesco Frasca, storico Atleta di punta campano, nell’attuale Point Fighting (all’epoca, ancora Semi Contact) e soprattutto, perdonate la marcatura, sull’attività promozionale ed organizzativa, svolta dal padre, in ambito Regionale.

   Presenti gli eletti a supporto del Presidente in carica, Gianni Di Bernardo (così come le commissioni, i rappresentanti di settore, i delegati, i gruppi di lavoro, etc., o parte di essi) che, ha presentato alla platea, le nuove linee guida, le programmazioni, gli obiettivi regionali e nazionali, le proiezioni nazionali ed internazionali, sia dal punto di vista agonistico che, formativo. Ha aggiornato sui rapporti politici e sulle direttive emanate, dalla sede centrale; presentando anche il calendario generale che, caratterizzerà l’anno sportivo appena iniziato.

   Interviene anche l’anfitrione, che porta i saluti e presenta, la struttura, ponendola a disposizione dei presenti e di tutti colori che, si prodigano nell’ambito sportivo e, bisogna dire che, questa struttura, merita il plauso e la considerazione che merita. Lo segue il Dott. Vitale Monte che, aggiorna i presenti, anche sulle nuove disposizioni adottate in ambito del regolamento medico Federale. Così, come attenta la presentazione rivisitazione delle linee guida della Scuola Regionale di formazione, effettuata dal buon Gianluca Amato, attuale responsabile. Chiude la seduta, l’intervento a braccio del Vice Presidente Regionale, Luigi Di Maio che, ponendo accento sulla, speriamo pregressa situazione pandemica e sulle derivazioni e ricadute che ha subito il comparto, anche con qualche battuta di spirito, sdrammatizzando, sulla serietà e sobrietà della riunione.

   Nuova strada, riaperta al passo, che questi uomini, devono, nuovamente percorrere (LdM).