Napoli, apre allo sport e lo finanzia

0
1718
Gennaro ESposito Consigliere Comune di Napoli
Avv.to Gennaro Esposito Presidente Regione Campania Lotta Olimpica FiJLKAM Consigliere Comune di Napoli

Al Consiglio Comunale di Napoli, finalmente, su imput del consigliere Gennaro Esposito, tra l’altro, Presidente Regionale, in FiJLKAM, del settore Lotta Olimpica, una buona notizia per lo Sport partenopeo.

La svolta epocale, finalmente, nasce dall’emendamento, trasformato in Ordine del Giorno nella seduta del 24.01.2024, posto in essere dall’Avv.to Esposito ed approvata a maggioranza, che prevede lo storno di una parte dell’imposta di soggiorno a favore dello sport.

L’attuale incasso infatti, di tale tassa, nel 2023, frutta al Comune di Napoli, circa 20 milioni di euro, ripartiti, nel Bilancio comunale nel 30% al Turismo ed il restante 70% alla Cultura.

La giusta osservazione è che anche lo sport, contribuisce con gli eventi, ad incrementare il movimento economico di ricaduta sulle cassi municipali, apportando linfa vitale a quest’ultime, quindi, anch’esso, giustamente, ne deve trarre vantaggio.

Del resto, con l’appannaggio del riconoscimento di Napoli, quale Capitale Europea dello Sport 2026, quale ultimo esempio lampante, maggiormente si evidenzierà, la capacità attrattiva e metabolatrice, di tutto il movimento sportivo turistico, che verrà posto in essere fino a quella data e che incrementerà, gli incassi, sino ad oggi ottenuti.

Oltre al Consigliere Gennaro Esposito, i firmatari dell’emendamento sono: Fulvio Fucito, Sergio Colella, Luigi Musto, Walter Savarese d’Atri, Gennaro Demetrio Paipas.

Si resta in attesa ora, di conoscere la percentuale della riallocazione della imposta di soggiorno, in congrua percentuale, per l’attività di promozione sportiva (LdM). 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.