6 C
Rome
giovedì, Dicembre 8, 2022

Il Superbonus e i Bonus ordinari: Focus su le nuove disposizioni normative intervenute a modifica del Decreto Rilancio

IMMEDIAPRESSIl Superbonus e i Bonus ordinari: Focus su le nuove disposizioni normative intervenute a modifica del Decreto Rilancio

(Adnkronos) –
Rubrica InterVenti
 

Giovedì 14 aprile, live ore 18.00
 

Milano, 31 marzo 2022 – Il Centro Studi Borgogna torna ad occuparsi del Superbonus, con la rubrica InterVenti dedicata a “Il Superbonus e i Bonus ordinari: Focus su le nuove disposizioni normative intervenute a modifica del Decreto Rilancio”, giovedì 14 aprile in diretta social dalle ore 18.00. 

Con il Decreto “Antifrodi” prima, la Legge di Bilancio 2022 poi e da ultimo con il Decreto Legge 13/2002, il Legislatore ha modificato e integrato l’originario testo del Decreto Rilancio del 2020, introducendo nuovi adempimenti a carico dei professionisti coinvolti in “operazioni” che possono beneficiare del Superbonus 110% e, più in generale, delle detrazioni fiscali previste dalla vigente normativa, oltre che prevedendo nuovi termini per l’esecuzione dei lavori. I relatori affronteranno e illustreranno le predette modifiche e integrazioni; fornendo alcuni suggerimenti per rispettare le “nuove scadenze” per l’esecuzione dei lavori, il cui focus sarà incentrato sugli edifici unifamiliari. 

Modera e discute Mario Vergani (Avvocato, Socio CSB, Studio Legale Palma). Ne discutono, in qualità di Relatori: Rosaria De Francesco (Ingegnere, Project Manager BU Real Estate and Advisory C2R) e Riccardo Ricci (Project Manager C2R Energy Consulting). 

Sarà possibile seguire la diretta sulla pagina Facebook , sul profilo Linkedin e sul canale YouTube del Centro Studi Borgogna. 

A proposito di Centro Studi Borgogna
 

Nata nel 2017 da un’idea dell’Avv. Fabrizio Ventimiglia, il Centro Studi Borgogna è una Associazione di Promozione Culturale che opera come un laboratorio giuridico e di idee per promuovere la cultura del diritto, ispirandosi ai principi di etica, onestà e legalità, nell’ottica di contribuire al dibattito sulle principali questioni sensibili del nostro Paese. Le attività proposte dal Centro Studi Borgogna si prefiggono diversi obiettivi: promuovere il confronto tra mondi diversi arrivando a trasformare le riflessioni comuni in proposte praticabili; perseguire le finalità di promozione sociale e culturale; contribuire alla formazione dei professionisti nelle discipline giuridiche; promuovere l’amicizia, la cultura, la solidarietà e l’etica sul territorio milanese e nazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, l’Associazione Centro Studi Borgogna organizza conferenze, convegni e momenti formativi di varia natura; crea rapporti di collaborazione e sinergia con Università, Istituti di Ricerca e altri enti aventi finalità scientifiche; promuove la pubblicazione di documenti di approfondimento sui temi di diritto applicato; organizza eventi charity. 

Per informazioni alla stampa:
 

Alessio Masi, Adnkronos Comunicazione  

Mob. 3425155458; E-Mail: alessio.masi@adnkronos.com
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

Articoli più letti