De Luca a Meloni: “Sessismo? Dopo quattro mesi di rosicamento è cambiata la sceneggiatura” – Video

0
56

(Adnkronos) –
Vincenzo De Luca replica ancora alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni dopo l’incontro a Caivano in cui la premier si è presentata dicendo sono “la stro**a della Meloni”. Un gesto poi rivendicato dalla premier che ha affermato di essersi difesa da una forma di bullismo sessista. Oggi nel corso della consueta diretta Facebook il presidente della Regione Campania torna a rispondere con un nuovo affondo.  

“Meloni ha aspettato quattro mesi per la sua vendetta, quattro mesi di rosicamento”, afferma De Luca. “E cosa si inventa? Che ha subito un attacco sessista. Ancora una volta fa tutto lei, si inventa tutto, non so che film abbia visto. In quattro mesi non se n’era accorta che c’era l’attacco sessista: è cambiata la sceneggiatura”. Quindi ricorda che “Meloni si è insediata dicendo ‘chiamatemi il presidente del Consiglio al maschile, si è presentata come la lady di ferro, ha preso in giro per decenni le battaglie del mondo femminile e femminista. Ma a questo punto – affonda il governatore – la donna dura e di temperamento, si nasconde dietro il femminismo, chiede aiuto e diventa improvvisamente una povera donna vittima nientedimeno che del sessismo. Tutto inventato”, chiosa. “Io ho criticato il presidente del Consiglio per ragioni politiche, la donna non c’entra nulla. Ho espresso la mia critica – prosegue – per l’incapacità di governo della Meloni e del suo governo. E per la sua inadeguatezza manifesta per le sue funzioni di presidente del Consiglio”.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.