Schneider Electric: ad Hannover Messe software, automazione e elettrificazione per rafforzare la competitività industriale

0
66

(Adnkronos) –
Hannover Messe, 23 aprile 2024 – Schneider Electric, il leader nelle tecnologie industriali per la gestione dell’energia e dell’automazione, espone ad Hannover Messe le più rilevanti novità della sua offerta in varie aree, tra cui il software industriale, l’Intelligenza Artificiale, i Digital Twin.  

Tutte queste soluzioni sono presentate in uno spazio dedicato alla digitalizzazione e sostenibilità nel settore scientifico medico e farmaceutico, nel quale si mette in luce anche la profonda esperienza settoriale di Schneider Electric, che si estende a tutta la catena del valore industriale 

“Il mondo industriale genera circa il 45% delle emissioni globali di gas serra: è chiaro che dobbiamo ridurle e che dobbiamo lavorare per la più rapida decarbonizzazione possibile. Il punto è capire come riuscirci aumentando allo stesso tempo la produttività” ha detto Barbara Frei, Executive Vice President, Industrial Automation at Schneider Electric. “L’automazione è il cuore delle tecnologie operative industriali, ottimizza i processi di produzione ed è un fattore chiave per il successo della trasformazione digitale. È ciò che fa crescere produttività ed efficienza e aiuta a sfruttare nel modo migliore energia e materie prime”.  

Produttività ed efficienza con l’automazione incentrata sul software
 

Schneider Electric ha scelto Hannover Messe, la più importante fiera di settore industriale del mondo, per presentare la sua visione per l’automazione. 

Dopo il lancio di EcoStruxure Automation Expert avvenuto nel 2020, l’azienda ha continuato a sviluppare la sua offerta basandosi su questo approccio pioneristico all’automazione aperta e basata su software, per creare un ambiente di automazione industriale unificato e scalabile adatto ai processi continui, ibridi o discreti.  

Dedicando il massimo impegno al supportare le esigenze di agilità e innovazione dei clienti che devono confrontarsi con nuove sfide in ambito industriale, preservando però anche il valore degli investimenti già fatti, Schneider punta a ridurre il costo totale di esercizio, semplificare operatività e processi e permettere alle aziende industriali di essere più efficienti e resilienti. 

“Molti dei sistemi di automazione che oggi sono in funzione sono stati progettati e installati decenni fa” ha aggiunto la Frei. “Sono basati su hardware proprietari e sono nati prima dell’avvento delle enormi capacità di calcolo odierne. Con l’automazione basata sul software e il nostro approccio aperto semplifichiamo la complessità esistente e permettiamo ai clienti di aggiornare o cambiare i loro sistemi di automazione in funzione di ciò che gli serve, quando gli serve e scegliendo qualsiasi fornitore desiderino”.  

Le novità presentate da Schneider Electric al suo stand (Hall 11 – C52)
 

·CONNECT: questa piattaforma agnostica di intelligence industriale end-to-end di AVEVA permette di ottenere visibilità e integrazione tra i dati di progettazione e operativi, lungo tutta la value chain, creando un ecosistema in cui il personale dell’azienda, i partner e perfino i clienti possono collaborare. Arricchita dall’AI e basata su un digital twin intelligente, CONNECT permette alle imprese di ottenere nuove efficienze e aumentare la sostenibilità usando i software di Schneider Electric, AVEVA, etap, RIB e altri fornitori di terze parti.  

·EcoStruxure Plant Apps: EcoStruxure Plant Predictive Energy è la nuova soluzione software per l’IoT industriale di Schneider Electric, attiva su CONNECT Data Services, e serve a monitorare le anomalie dei consumi energetici su più siti produttivi, per permettere di prendere migliori decisioni e ottenere significativi risparmi di risorse.  

·across multiple sites to enable better decision-making and significant energy savings. 

·EcoStruxure Edge Apps: un ecosistema aperto, scalabile e pronto all’uso che sfrutta edge computing e tecnologie AI, offre capacità di processare i dati in tempo reale per convertirli in informazioni pronte all’uso “sul posto”: sulla macchina, nella linea produttiva, a livello di impianto. Le prime APPS che saranno lanciate e mostrate in Hannover Messe includono  

EcoStruxure Edge Apps Manager, Condition-Based Maintenance, and Autonomous Yield Optimization. 

·Hybrid Cloud MES: il MES AVEVA acquisisce una nuova dimensione con applicazioni che adottano CONNECT e ottiene nuove funzionalità di Data management, Visualization, e Advanced analytics. 

·EvoPacT™ HVX: un nuovo interruttore per la distribuzione elettrica in media tensione che può avere un ciclo di vita operativo fino a tre volte più lungo di quello dei prodotti attuali. Con funzionalità complete per il monitoraggio dello stato di salute del componente elettrico e funzioni abilitate dall’IoT, aiuta utenti e partner a essere più sostenibili e risponde alle esigenze di un mondo digitale ed elettrico.  

·MasterPacT MTZ Active: la più recente aggiunta a questa gamma completa di interruttori in aria ad elevata potenza sfrutta le funzionalità digitali evolute dell’unità di controllo MicroLogic X per massimizzare l’efficienza energetica e l’efficienza manutentiva.  

·Lexium SCARA Cobot: un nuovo robot industriale ultracompatto ad alta velocità con elevata precisione di posizionamento, che migliora l’efficienza e la produttività dei processi di produzione e assemblaggio. Si integra perfettamente nei sistemi di controllo macchina unificati, permettendo di controllare in modo centralizzato più robot per ottenere sincronizzazione e fornire flussi di dati collaborativi, rispondendo così alla domanda di metodi di produzione più intelligenti, flessibili e sostenibili.  

·Automation application copilot: sfruttando il potere dell’AI Generativa per aumentare la produttività in progettazione, questa applicazione offre ai progettisti di sistemi di controllo un’esperienza d’uso fortemente assistita, per generare flussi di lavoro completi a livello applicativo – includendo la struttura dell’applicazione, la creazione di asset da librerie associate, la generazione di codice, documentazione, test case.  

·Controllo motore TeSys: celebrando 100 anni di innovazione, le soluzioni di controllo motore di Schneider Electric leader al mondo per affidabilità, sostenibilità ed efficienza, oggi sono connesse integrate e IoT-ready, per offrire protezione nel mondo dell’industria 4.0. 

Schneider Electric nel più ampio ecosistema industriale: innovazioni create insieme
 

•[Stand Microsoft, Hall 17, booth G06] Automation application copilot for PLC code generation: questa soluzione di generazione di codice, pensata per aiutare i progettisti a scrivere rapidamente codice di alta qualità, testato e validato per i PLC, unisce la profonda competenza di settore di Schneider con le più evolute tecnologie GenAI di Microsoft. Lo strumento cambia lo status quo, perché automatizza i compiti ripetitivi e offre suggerimenti di codice intelligenti per ridurre il tempo da dedicare alla programmazione.  

•[Stand Cap Gemini, Hall 15, booth F52] MARGO: Schneider Electric e AVEVA consolidano la loro partecipazione come membri fondatori di MARGO, una iniziativa presieduta da Joint Development Foundation, parte della Linux Foundation e in linea con l’approccio di automazione aperta: l’annuncio avverrà martedì 23 aprile alle 11.00.  

•[Stand Platform 4.0] Data4industry-X: Schneider Electric fa parte di Data4Industry-X, un Lighthouse project di Gaia-X che fa parte dell’iniziativa Manufacturing-X, supportata dal piano di investimento nazionale France 2030 e dal programma NextGenerationEU.  

Per vedere l’agenda completa delle attività e iniziative Schneider Electric, consultare questa pagina. 

 

Schneider Electric  

L’obiettivo di Schneider è consentire a tutti di sfruttare al meglio le energie e risorse a disposizione, coniugando progresso e sostenibilità. Questo è ciò che chiamiamo Life Is On. La nostra missione è essere il Partner digitale per la sostenibilità e l’efficienza. Guidiamo la trasformazione digitale integrando tecnologie di processo e per la gestione dell’energia, leader a livello mondiale, connettendo dall’end-point al cloud prodotti, controlli, software e servizi, lungo l’intero ciclo di vita, consentendo una gestione integrata di abitazioni, edifici, data center, infrastrutture e industrie. Siamo la più locale delle aziende globali. Sosteniamo standard aperti ed un ecosistema di partner appassionati dei nostri valori di inclusività e valorizzazione delle persone. www.se.com/it  

Contatti stampa 

Prima Pagina Comunicazione  

Caterina Ferrara, Ivonne Carpinelli, Cristiana Stradella  

caterina@primapagina.it; ivonne@primapagina.it; cristiana@primapagina.it  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.