Netflix svela la line up italiana, da Vasco al Gattopardo con 4 nuovi progetti

0
130

(Adnkronos) – Da Vasco al Gattopardo, per arrivare a quattro annunci nuovi di zecca. Cresce l’offerta e l’ambizione per le storie italiane di Netflix. La piattaforma di streaming ha presentato oggi a Roma, nell’evento See What’s Next, alla presenza di numerosi talent coinvolti davanti e dietro la macchina da presa, tutte le produzioni italiane che arriveranno nel prossimo futuro e ha annunciato quattro nuovi progetti.  

Due saranno film: ‘Il treno dei bambini’ per la regia di Cristina Comencini tratto dal bestseller di Viola Ardone, sarà un film epico e struggente, un viaggio attraverso la miseria, ma anche la generosità dell’Italia del dopoguerra, vista dagli occhi di un bambino diviso tra due madri; ‘Il Fabbricante di lacrime’, per la regia di Alessandro Genovesi è ispirato all’omonimo romanzo di Erin Doom, uno dei più importanti casi letterari degli ultimi tempi, il libro più venduto in Italia nel 2022. 

Due saranno invece delle serie: ‘Storia della mia famiglia’ per la regia di Claudio Cupellini racconta la storia di Fausto e del suo ultimo giorno. Una storia fatta di allegria, passione, amore per i figli, e di una sfacciata mancanza di paura del futuro. Ma soprattutto la storia di una famiglia improbabile, di uno sgangherato e amatissimo clan a cui Fausto impone responsabilità inattese. Mentre ‘Adorazione’ per la regia di Stefano Mordini è una serie young adult liberamente tratta dal romanzo omonimo di Alice Urciuolo che racconta la storia di un gruppo di ragazze e ragazzi adolescenti durante l’estate che cambierà per sempre le loro vite.  

Con le novità annunciate oggi, l’offerta italiana di Netflix del prossimo futuro spazia tra serie, film, docuserie e programmi unscripted (Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia), tra graditi ritorni (Tutto chiede salvezza 2; La legge di Lidia Poët 2) e reboot (Suburræterna); mescola generi, formati e linguaggi, prendendo ispirazione da personaggi reali e vite vere, da IP estremamente popolari e da temi urgenti; esplora una varietà di arene narrative con l’obiettivo di portare al pubblico italiano ed internazionale di Netflix la migliore offerta di contenuti italiani: dal racconto sincero e non stereotipato dei giovani e dei giovanissimi al punto di vista femminile con eroine complesse, irriverenti e anticonvenzionali (Briganti; Inganno; Sara) ; dalla rilettura in chiave contemporanea ed innovativa del racconto familiare (La Vita che Volevi) alla rivisitazione del romanzo storico che travalica il tempo e racconta il presente (Il Gattopardo); da personaggi irregolari le cui vite nel segno dell’eccesso e della trasgressione appaiono come uno strumento fortissimo per interpretare i temi del presente (Supersex; Vasco: Il Supervissuto) alle grandi storie d’amore (Nuovo Olimpo).  

“Continuiamo ad investire in Italia e nelle storie italiane con convinzione, consolidando il nostro impegno a lungo termine nel paese e nella sua comunità creativa” dichiara Tinny Andreatta, Vicepresidente dei contenuti italiani di Netflix. “Le storie che, insieme ai nostri partner produttivi e ai tanti talenti coinvolti, stiamo preparando per il nostro pubblico italiano e internazionale hanno tre comuni denominatori: sono storie autentiche, capaci di parlare al presente del presente e di interpellare emotivamente il pubblico sui temi più vicini alla vita che vive. Sono storie coraggiose perché toccano argomenti controversi e provocatori, sfidando tabù, pregiudizi e convenzioni; sono storie uniche, che, messe insieme, compongono un ricco mosaico che si rivolge a pubblici diversi e alle diverse necessità di trovare divertimento, curiosità, provocazione”.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.