Maltempo Lombardia e Liguria, oggi allerta arancione

0
889

(Adnkronos) –
Temporali e forti raffiche di vento, il maltempo travolge la Lombardia e la Liguria. Scatta oggi, domenica 27 agosto, l’allerta arancione della Protezione Civile dopo la pioggia delle ultime 24 ore che ha colpito in particolare Milano. Allagamenti, alberi e rami caduti e tetti scoperchiati: nel capoluogo già da ieri sono fioccate le chiamate ai vigili del fuoco, mentre per oggi – con lo stop al caldo africano – è previsto anche un brusco calo delle temperature in tutto il Nord Italia. 

Il maltempo, ricorda in un video postato su Facebook l’assessore a Sicurezza e protezione civile di Milano Marco Granelli, ha fatto cadere ieri “molti alberi e rami, oltre a provocare allagamenti e un parziale scoperchiamento di un tetto nelle case popolari del Comune in via Arsia”. “Sono caduti sulla città circa 20 millimetri di pioggia” calcola. La zona particolarmente colpita è stata quella di sud-ovest nei comuni di Trezzano, Corsico e Buccinasco. Disagi ci sono stati, inoltre, per tutti i mezzi di trasporto e in particolare per le linee dei tram che sono state deviate, oltre che sulla linea ferroviaria Milano-Genova. Un albero caduto all’altezza di Assago ha fermato, poi, la circolazione in tangenziale provocando circa 4 chilometri di coda.  

Sono monitorati costantemente, inoltre, i fiumi Lambro e Seveso. “Il loro livello è salito” avverte l’assessore. Le intense piogge, infatti “preoccupano per il rischio esondazione”, scrive il Comune di Milano, comunicando che “sono state attivate le azioni preventive per rischio idraulico ed esondazione con pulizie preventive e ripetute di tutti i sottopassi e il piano Seveso nei quartieri Niguarda e adiacenti e nel Parco Lambro”. Il centro operativo comunale della Protezione civile sarà, inoltre, attivo per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei due fiumi e per coordinare gli eventuali interventi. “L’allerta continua: sono attesi temporali questo pomeriggio, la sera e la notte e ancora lunedì” ricorda l’assessore Granelli nel filmato dalla centrale operativa comunale, raccomandando “massima attenzione”. 

Chiusi anche oggi a Milano i parchi recintati. “A causa dell’allerta meteo abbiamo deciso, in linea con l’ordinanza sindacale vigente fino al 31 luglio, di tenere chiusi i parchi recintati fino alla fine della durata dell’allerta”, annuncia su Facebook l’assessora ad Ambiente e Verde, Elena Grandi, ricordando che allo stesso modo “resta il divieto di frequentare le aree verdi non recintate”. “Si suggerisce, poi, di non sostare sotto gli alberi e le impalcature dei cantieri, dehors e tende, oltre a mettere in sicurezza oggetti e vasi sui balconi” conclude il Comune di Milano. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.