21.1 C
Rome
domenica, Maggio 19, 2024

Idratazione e menopausa: i consigli per affrontare i cambiamenti nel corpo femminile

IMMEDIAPRESSIdratazione e menopausa: i consigli per affrontare i cambiamenti nel corpo femminile

(Adnkronos) – Il Professor Alessandro Zanasi, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino, aiuta a riconoscere e contrastare i sintomi della menopausa grazie all’idratazione  

Milano, 25 maggio 2023 – Ogni donna, nel corso della propria vita, affronta diverse fasi di evoluzione del proprio corpo e una di queste è la menopausa: un periodo in cui è essenziale una corretta idratazione. Questo momento richiede infatti un adeguato apporto di liquidi all’interno del corpo poiché l’organismo subisce un importante cambiamento psicofisico, legato soprattutto alla riduzione degli ormoni femminili.
 

Estrogeni e progestinici, ormoni che durante la menopausa vengono prodotti dall’ovaio in minor quantità, hanno diverse funzioni vitali per l’organismo: esercitano un ruolo protettivo a livello cardiovascolare, rendono le ossa più forti e proteggono i tessuti cutanei e contribuiscono a rendere la pelle morbida e levigata. In questo momento così delicato per la vita di una donna, mantenersi correttamente idratati è fondamentale per garantire il buon funzionamento dell’organismo e prevenire l’osteoporosi, l’aumento di peso, le vampate di calore, la pelle secca o disturbi all’apparato urinario.
 

“Il corpo umano è composto dal 70% di acqua, ma con l’invecchiamento questa percentuale si riduce notevolmente, rischiando un effetto di disidratazione dell’organismo.” – Spiega il Professor Alessandro Zanasi, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino e membro della International Stockholm Water Foundation – “Uno dei principali malesseri da contrastare dopo la sospensione del ciclo mestruale riguarda proprio la secchezza della pelle, causata da una riduzione di collagene nelle cellule a partire dai 40 anni d’età. Un rimedio efficace può essere l’assunzione di circa 1,5l litri di acqua al giorno, meglio se mineralizzata, per mantenere il corpo e la pelle adeguatamente idratati. Questa tipologia d’acqua è fonte di micronutrienti essenziali, come ad esempio il calcio e il magnesio, utili anche a prevenire l’osteoporosi e i problemi cardiovascolari”. 

La menopausa impatta in maniera significativa sull’organismo femminile, ma è possibile gestire al meglio questa fase tramite uno stile di vita sano. Si consiglia infatti, una dieta equilibrata, povera di grassi, che privilegi alimenti ricchi di calcio e vitamina D. Anche l’attività fisica influisce positivamente sul benessere generale, prevenendo e riducendo gli effetti della menopausa; al contrario, è meglio evitare alcool e fumo. Non può mancare una corretta idratazione, che, secondo il Professor Zanasi, è costituita da almeno 8 bicchieri di acqua ricca di minerali al giorno. 

Fonti 

Effect of Increased Daily Water Intake in Premenopausal Women with Recurrent Urinary Tract Infections: A Randomized Clinical Trial; Thomas M Hooton, Mariacristina Vecchio, Alison Iroz, Ivan Tack, Quentin Dornic, Isabelle Seksek, Yair Lotan; 2018 

Skin and menopause; H Bensaleh, F Z Belgnaoui, L Douira, L Berbiche, K Senouci, B Hassam; 2006 

SANPELLEGRINO 

Sanpellegrino è l’azienda di riferimento nel campo delle bevande non alcoliche in Italia, con acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi. I suoi prodotti, sintesi di benessere, salute ed equilibrio, sono presenti in 150 Paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti.  

Sanpellegrino, come principale produttore di acqua minerale, è da sempre impegnata per la valorizzazione di questo bene primario per il Pianeta e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità. Un impegno che passa anche attraverso la promozione dell’importanza di una corretta idratazione: Sanpellegrino, infatti sostiene e diffonde i principi di benessere psico-fisico legati al corretto consumo di acqua, facendosi portavoce dell’“educazione all’idratazione” attraverso un programma che promuove il consumo quotidiano della corretta quantità di acqua, a seconda delle diverse esigenze e stili di vita. 

Contatti: 

Responsabile relazioni esterne  

Gruppo Sanpellegrino
 

Prisca Peroni 

prisca.peroni@waters.nestle.com
 

Tel: 02 3197.1 

Ufficio Stampa MSL Italia 

Marco Rivetta 

marco.rivetta.ext@mslgroup.com
 

Tel: 02 7733 6280 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli più letti