Ucraina, Croce Rossa: “Nostro team detenuto da polizia a Manhush”

0
90

(Adnkronos) – Un team della Croce Rossa Internazionale è “detenuto dalla polizia” nella cittadina ucraina di Manhush, a 20 km ad ovest di Mariupol. Lo denuncia un portavoce della Croce Rossa. “Il team è stato fermato lunedì mentre stava partecipando agli sforzi umanitari per garantire il passaggio sicuro ai civili attraverso corridoi – si legge in una dichiarazione -. La Croce Rossa è in diretto contatto con i nostri colleghi e sta parlando con tutte le parti per chiarire la situazione e permettere di riprendere il loro lavoro”. 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.