15.3 C
Rome
lunedì, Settembre 26, 2022

Elezioni 2022, Lega cade: pesa voto del nord-est

(Adnkronos) - Ben sotto il 10%,...

Elezioni 2022, “Claudio Lotito eletto al Senato”

(Adnkronos) - Claudio Lotito (centrodestra) sarebbe...

Guerra Ucraina-Russia live, ultime notizie oggi: news ultima ora 1 aprile

ULTIM'ORAGuerra Ucraina-Russia live, ultime notizie oggi: news ultima ora 1 aprile

(Adnkronos) – Nelle news di oggi, 1 aprile, sulla guerra Ucraina-Russia, la mossa di Zelensky che caccia due generali “traditori” e la denuncia di Mosca, che accusa Kiev di un attacco alla città russa di Belgorod: colpito un deposito di petrolio. Le ultime notizie di oggi: 

ORE 8.00 – Kiev e Chernihiv continuano a essere oggetto di limitati raid aerei russi nonostante l’annuncio di Mosca di una riduzione dell’attività militare nella regione. Lo denuncia il ministero della Difesa britannico, sulla base delle informazioni della sua intelligence.
 

ORE 7.36 – Otto serbatoi di petrolio sono in fiamme nel deposito di Belgorod, città al russa al confine con l’Ucraina, dopo il raid aereo attribuito da Mosca alle forze ucraine. Lo riferisce la Tass, che cita una fonte del ministero per le Emergenze, secondo cui al lavoro per li spegnimento degli incendi sarebbero impegnati in questi momento 170 uomini e 50 mezzi.
 

ORE 7.32 – Le forze russe hanno confiscato 14 tonnellate di aiuti umanitari caricati su 12 bus diretti a Melitopol, nel sud dell’Ucraina. Lo ha denunciato la vice premier di Kiev Iryna Vereshchuk: “Stiamo negoziando per il rilascio dei bus e perché i residenti di Melitopol possano essere evacuati oggi usando quei mezzi”.
 

ORE 7.30 – Il governatore russo di Belgorod ha accusato le forze ucraine di aver attaccato un deposito di petrolio. Vyacheslav Gladkov ha detto sul suo canale Telegram che un raid aereo condotto da due elicotteri ucraini ha colpito il deposito, provocando un incendio. Belgorod si trova appena a nord del confine con l’Ucraina.
 

ORE 7.15 – Sono “traditori”. Con questa accusa il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha rimosso due generali, secondo quanto da lui stesso annunciato la scorsa notte. “Oggi è stata presa un’altra decisione riguardante gli anti eroi – ha detto -. Adesso non ho tempo di trattare con tutti questi traditori, ma gradualmente saranno puniti”. L’Ucraina assiste ad un “ammasso di forze russe per nuovi attacchi nel Donbass e ci stiamo preparando per questo”, ha aggiunto Zelensky. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

Articoli più letti