15.3 C
Rome
lunedì, Settembre 26, 2022

Barcelona Wine Week riunirà la principale gamma di vini di qualità della Spagna

IMMEDIAPRESSBarcelona Wine Week riunirà la principale gamma di vini di qualità della Spagna

(Adnkronos) – BARCELLONA, 31 marzo 2022 /PRNewswire/ — Con una casa completa nel suo spazio espositivo, la BARCELONA Wine Week (BWW), che si terrà dal 4 al 6 aprile presso la sede Montjuïc della Fira de Barcelona, si sta affermando come evento di riferimento per il vino spagnolo. Circa 650 aziende vinicole spagnole e oltre 60 Denominazioni di Origine Protette spagnole parteciperanno alla seconda edizione, che si concentrerà sulle aziende internazionali e sulla sostenibilità e digitalizzazione come principali tendenze per il futuro. 

  

 

  

Nella sua seconda edizione, questo evento organizzato da Fira de Barcelona raggiunge la piena capacità nella Hall 8 della sede Montjuïc della Fira de Barcelona, 10.000 m2 di spazio espositivo netto, un aumento del 20% del numero di aziende vinicole partecipanti e un aumento del 50% della presenza di etichette di qualità rispetto alla precedente edizione (di marzo 2020). L’evento consolida la leadership della sua proposta unica, che riunisce un’offerta di qualità rappresentativa di tutta la diversità geografica e varietale vinicola in Spagna. 

Nell’ambito della fiera, la zona di BWW Lands riunirà gran parte delle Denominazioni di Origine Protette (DOP) spagnole. Le cantine che aggiungeranno il maggior numero di vitigni saranno: DO Cava, DO Empordà, DO Jumilla, DO Montsant, DO Navarra, DO Penedès, DO Ribera del Duero, DO Rueda, DO Terra Alta, DO Ca Rioja e DO Ca Priorat.  

Da parte sua, i marchi BWW riuniranno alcuni dei marchi vinicoli più riconosciuti, insieme a società che offrono attrezzature, accessori e servizi per il settore.  

Guida internazionale  

In questo senso, la Barcelona Wine Week promuove la sua attenzione internazionale contribuendo alla riattivazione del mercato vinicolo, incoraggiando il completamento degli affari commerciali e favorendo le esportazioni. Pertanto, attraverso il programma Hosted Buyers, circa 350 acquirenti internazionali di vino provenienti da 40 Paesi, principalmente da Europa, America Latina e Nord America, visiteranno la fiera per incontrare gli espositori. Si tratta di grandi opinion leader di società di distribuzione, importatori e catene di supermercati la cui presenza all’evento porterà a oltre 4.000 incontri commerciali con aziende espositrici. A loro si uniranno 1.300 acquirenti nazionali provenienti da grandi catene di distribuzione, vendita al dettaglio e punti vendita specializzati. 

Le varietà locali come punto di riferimento per la viticoltura sostenibile saranno al centro di molte delle attività che si svolgeranno a BWW, con l’aiuto di circa 80 esperti responsabili di oltre 30 sessioni. 

Logo: https://mma.prnewswire.com/media/659718/Fira_Barcelona_Logo.jpgPhoto: https://mma.prnewswire.com/media/1776968/Fira_De_Barcelona_BWW_Wines_Spain.jpg
 

  

  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

Articoli più letti