Premio Strega 2024, Donatella Di Pietrantonio con ‘L’età fragile’ vince sezione Giovani

0
22

(Adnkronos) –
Donatella Di Pietrantonio con il romanzo ‘L’età fragile’ (Einaudi) è la vincitrice dell’undicesima edizione del Premio Strega Giovani promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Strega Alberti Benevento, in collaborazione con Bper Banca, media partner Rai, sponsor tecnici Librerie Feltrinelli e Sygla. 

Quello di Donatella Di Pietrantonio, con 138 preferenze su un totale di 605, è stato il libro più votato da una giuria di ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni provenienti da 103 scuole secondarie superiori distribuite in Italia e all’estero. Al secondo e terzo posto si sono classificate Antonella Lattanzi, autrice di ‘Cose che non si raccontano’ (Einaudi), con 72 voti, e Chiara Valerio, autrice di ‘Chi dice e chi tace’ (Sellerio), con 67 voti. I tre libri ricevono un voto valido per la designazione dei finalisti al Premio Strega. La cinquina sarà votata domani pomeriggio, mercoledì 5 giugno, al Teatro Romano di Benevento.  

La vincitrice dello Strega Giovani è stata annunciata oggi pomeriggio a Roma durante l’evento condotto da Loredana Lipperini che si è svolto al Teatro di Tor Bella Monaca. Hanno partecipato con Nicola Franco, presidente del VI Municipio, e Filippo D’Alessio, direttore del Teatro di Tor Bella Monaca, Giovanni Solimine e Stefano Petrocchi, rispettivamente presidente e direttore della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, e Giuseppe D’Avino, presidente di Strega Alberti Benevento.  

Nel corso dell’evento Camilla Pedraglio, responsabile Servizio External Relations di Bper Banca, ha annunciato il Premio Strega Giovani per la migliore recensione assegnato a Federica Pitone del Liceo Scientifico Statale Zaleuco di Locri (Rc), che ha ricevuto una borsa di studio offerta dalla Banca.  

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.