22 C
Rome
lunedì, Giugno 27, 2022

Omicron 5, virologi: “Virus più contagioso al mondo”

(Adnkronos) - Sars-CoV-2, nella 'versione' Omicron...

Default Russia, solo una questione tecnica? Mosca pagherà a lungo

(Adnkronos) - Era annunciato. Era scritto...

Comunali 2022, Renzi: “Poche chiacchiere, si vince al centro”

(Adnkronos) - "Ballottaggi. Crolla l’affluenza e...

Superando Mick Jagger e Billy Joel, Charlie Mitchell, il sedicenne australiano prodotto da Narada Michael Walden, noto per la produzione di Whitney Houston, debutta al numero 1 nelle classifiche degli Adulti Contemporanei

IMMEDIAPRESSSuperando Mick Jagger e Billy Joel, Charlie Mitchell, il sedicenne australiano prodotto da Narada Michael Walden, noto per la produzione di Whitney Houston, debutta al numero 1 nelle classifiche...

(Adnkronos) – LOS ANGELES, 11 maggio 2022 /PRNewswire/ — Charlie Mitchell, il cantante sedicenne della Gold Coast, ha visto il suo singolo di debutto schizzare al primo posto nelle classifiche degli Adulti Contemporanei. Il management di ESW può confermare ufficialmente che la produzione di Narada Michael Walden della canzone originale di Brian Evans “Even After”, una canzone di Evans scritta su sua madre, è arrivata al top delle classifiche degli Adulti Contemporanei. Jesse Stenger ed Evans, che hanno prodotto la canzone con Charlie Mitchell creando la melodia, sono rimasti sorpresi dalla notizia. 

Superando Mick Jagger e Billy Joel nelle classifiche PlayMPE, leader nella distribuzione di musica direttamente ai programmatori radiofonici, Charlie Mitchell apparirà per la prima volta a livello nazionale in Australia nella trasmissione mattutina Studio 10 di mercoledì 11 maggio 2022. 

“A questo punto, siamo sommersi dalle richieste. Questa mattina ci siamo svegliati con una casella di posta che era così piena che le persone ci chiamavano per comunicarci che le loro e-mail tornavano indietro”, ha dichiarato Stenger. 

“Per me non è stata una sorpresa”, ha dichiarato Evans. “L’ho saputo nel momento stesso in cui l’ho visto”. 

La canzone, “Even After”, è stata scritta da Evans in modo unico. Il primo verso trasmette le parole di una persona cara che potrebbe aver perso qualcuno, mentre nel secondo verso, nonché ponte, è la persona che hai perso a parlare con te. 

“Quando scrivevo, e mi ci sono voluti anni per poterlo fare dopo la tragica e prematura morte di mia madre, sapevo che pur essendo io stesso un cantante, non sarei stato in grado di cantare. Ero troppo coinvolto. Quando ho scoperto Charlie sui social media, sapevo che aveva la vulnerabilità necessaria per dare una chance al ragazzo. La gente la interpreterà a modo suo. Alcuni pensano che parli di una separazione, altri invece della morte di qualcuno”, afferma Evans. “Quello che non mi aspettavo era il talento di Charlie, e la sua straordinaria capacità “old soul” di interpretare una canzone così giovane. È davvero straordinario”. 

Le parole di Narada Michael Walden sono state molto più semplici: “Charlie Mitchell è una superstar in divenire. Sono lieto che Brian me lo abbia portato e abbiamo molto lavoro da fare insieme”. 

La canzone “Even After” può essere scaricata su Apple iTunes, Spotify, e ovunque la musica possa essere scaricata. Il sito web ufficiale è charliemitchellmusic.com, e il suo Facebook è Facebook.com/CharlieMitchellMusic, dove aveva più di 35.000 follower ancor prima che Walden lo producesse. 

La classifica è disponibile sul sito web https://daily.plaympe.com/adult-contemporary-weekly-top-20-downloads/  

Foto – https://mma.prnewswire.com/media/1813055/Charlie_Mitchell_Even_After_2.jpg
 

 

+ posts

Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

Tags:

Articoli più letti