24.5 C
Rome
lunedì, Maggio 16, 2022

Sampdoria-Fiorentina 4-1, poker blucerchiato al Marassi

(Adnkronos) - La Sampdoria cala il...

Finlandia e Svezia in Nato, Erdogan: “Non diremo sì”

(Adnkronos) - "Non diremo 'sì' all'ingresso...

Gordini (Mww Group): ‘Con Adnkronos per comunicare meglio a operatori e consumatori’

ULTIM'ORAGordini (Mww Group): 'Con Adnkronos per comunicare meglio a operatori e consumatori'

(Adnkronos) – “E’ importante parlare di vino in maniera diversa. Le generazioni precedenti parlavano della funzione alimentare ma il vino ha cambiato la sua funzione, è diventato un bene diverso, c’è stata una valorizzazione in cui l’Italia ha recitato un ruolo molto importante negli ultimi venti anni, un’elevazione della nostra presenza sui mercati internazionali e c’è una produzione molto vasta, quindi dobbiamo pensare a come comunicare meglio questa straordinaria eredità e grande patrimonio che ha il nostro Paese”. E’ quanto ha affermato Federico Gordini, presidente di Mww Group, all’evento di lancio di Adnkronos Wine, il nuovo canale di informazione giornalistica sul portale Adnkronos.com, frutto della collaborazione tra l’Agenzia e Vendemmie.com, il magazine online lanciato da Mww Media, società editoriale di Mww Group.  

“Il nostro gruppo nasce con una grande manifestazione che è la Milano Wine Week, che quest’anno giunge alla quarta edizione e, ha portato un messaggio sia al mondo degli operatori sia a quello del pubblico consumatore, diverso e discontinuo. Quindi noi abbiamo deciso di costruire questo progetto perché abbiamo trovato in Adnkronos un partner con il quale avere la possibilità da subito di arrivare ad un pubblico molto importante”. 

Adnkronos infatti ha “un portale che registra oltre 13 milioni di visitatori unici al mese, dove ci sono oltre 41 milioni di pagine visitate mensilmente e questo ci darà l’enorme possibilità di costruire per la prima volta un media verticale che si rivolga ad un target di persone così ampio” ha concluso Gordini.  

+ posts

Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

Tags:

Articoli più letti