12 C
Rome
mercoledì, Maggio 18, 2022

YSL BEAUTY LANCIA REWILD OUR EARTH, UNA NUOVA IMPORTANTE INIZIATIVA NEL CAMPO DELLA SOSTENIBILITÀ IN COLLABORAZIONE CON LA RINOMATA ONG RE: WILD

IMMEDIAPRESSYSL BEAUTY LANCIA REWILD OUR EARTH, UNA NUOVA IMPORTANTE INIZIATIVA NEL CAMPO DELLA SOSTENIBILITÀ IN COLLABORAZIONE CON LA RINOMATA ONG RE: WILD

(Adnkronos) – Questo ambizioso programma globale segna una nuova era per il principale brand di lusso nel settore beauty, che ha anche rinnovato la sua più grande piattaforma di sostenibilità 

PARIGI, 20 aprile 2022 /PRNewswire/ — Oggi, in vista della Giornata della Terra, YSL Beauty ha annunciato il lancio di un programma globale dal titolo REWILD OUR EARTH, in collaborazione con l’ONG globale Re: wild, testimoniando il profondo impegno che il brand ripone nella salvaguardia del pianeta e dei suoi abitanti. Il programma Rewild Our Earth mira a tutelare e ripristinare 100.000 ettari di vegetazione entro il 2030, una superficie pari a quasi 10 volte quella di Parigi e di salvaguardare la biodiversità nelle aree maggiormente interessate dal cambiamento climatico, da cui provengono gli ingredienti utilizzati da YSL Beauty. Ispirato dal coinvolgimento di lunga data del brand nella Valle dell’Ourika, in Marocco, con l’innovativa iniziativa Ourika Community Gardens, questo progetto si inserisce nella nuova piattaforma di sostenibilità del brand, conosciuta come: 

CHANGE THE RULES, CHANGE THE FUTURE 

Questa rinnovata visione si basa su tre principi chiave: 

ABUSE IS NOT LOVE, REWILD OUR EARTH, REDUCE OUR IMPACT 

Per visualizzare il comunicato stampa multimediale, fare clic su:https://www.multivu.com/players/uk/9038151-ysl-beauty-launches-rewild-our-earth/
 

Per esprimere ulteriormente questo impegno alla trasparenza, YSL Beauty ha anche diffuso la sua prima relazione sulla sostenibilità, che mette in evidenza gli sforzi compiuti dal brand in ogni aspetto delle proprie attività. 

Rewild Our Earth: UN’INIZIATIVA A LUNGO TERMINE PER PROTEGGERE E RIPRISTINARE LA NATURA 

L’impegno nei confronti del pianeta è il cuore del brand YSL Beauty, ispirato dall’eredità del signor Saint Laurent, amante della natura che ha tratto ispirazione dalle meraviglie naturali del Marocco, nel corso della sua carriera. 

Dall’introduzione nel 2013 dell’innovativo progetto Ourika Community Gardens in Marocco, il brand ha lavorato per ripristinare ambienti a rischio e ha contribuito a rafforzare le comunità locali per quasi un decennio. 

Nel 2021, il brand ha affermato il suo impegno nel quadro del decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi. 

Ora, con il lancio di Rewild Our Earth, YSL Beauty lavorerà in collaborazione con Re:wild, un’organizzazione non governativa, conosciuta in tutto il mondo, che opera in 188 aree protette in 89 paesi, per tutelare e ripristinare la biodiversità e per promuovere il ripristino ecologico a livello globale. 

Per il 2022, si dedicherà in maniera particolare al lancio di programmi di “rewilding” in aree ad alta priorità, per tutelare la biodiversità dei luoghi dai quali il brand trae le materie prime e gli ingredienti per creare i propri prodotti. 

Il rewilding è un innovativo metodo di conservazione che si basa su un impegno progressivo volto a favorire i processi naturali, a ripristinare gli ecosistemi danneggiati e i paesaggi degradati. In altre parole, si tratta di lasciare che la natura si prenda cura di sé stessa. 

Stephan Bezy, International General Manager, YSL Beauty, dice: 

“Noi di YSL Beauty crediamo nella filosofia del dare, non solo del ricevere, del rinnovare,  

non solo del consumare. E più di tutto, crediamo nel rendere più forte il mondo che ci circonda. 

Oggi la natura incontaminata sta scomparendo.In un momento in cui più di un milione di specie è a rischio di estinzione e il 75% di tutte le aree terrestri sono soggette a degrado ambientale, questo progetto a lungo termine ha il potenziale per dare un contributo significativo. Per mettere in pratica questa filosofia, abbiamo deciso di impegnarci con coraggio per portare avanti una vera e propria rivoluzione di rewilding. La nostra ambizione, in sostanza, è quella di dare un contributo concreto per restituire al mondo la sua natura incontaminata entro il 2030.” 

Penny Langhammer, Ph.D., Executive Vice President, Re:wild dice:  

“Essendo una società globale, il nostro sostentamento, così come la salute del nostro pianeta, dipende dalla natura, dal momento che siamo interconnessi in maniera innata.  

Per contrastare il cambiamento climatico, non è necessario reinventare il pianeta, quello che dobbiamo fare è restituirgli la natura e fare in modo che i nostri ecosistemi possano risanarsi. Attraverso questa collaborazione a lungo termine con YSL Beauty, vogliamo concentrare tutti i nostri sforzi nella protezione e il ripristino delle aree davvero indispensabili per la vita del Pianeta” 

Per il 2022, “Rewild Our Earth” si concentrerà sulle seguenti aree ad alta priorità: 

1.  LA VALLE DELL’OURIKA, in Marocco è una zona in cui il brand coltiva diversi ingredienti, tra cui melograno, marshmallow, iris, gelsomino, noce e zafferano, che si trova al centro della strategia di sostenibilità di YSL Beauty. 

Quello degli Ourika Community Gardens è un progetto avviato nel 2013 come programma di responsabilità sociale legato al Pianeta, che testimonia in maniera tangibile l’impegno del brand per la sostenibilità. Oggi in questo luogo straordinario, che ospita più di 200 specie di piante, il brand continua ad aiutare le comunità di donne affinché siano in grado di migliorare la loro situazione economica e le loro condizioni di vita attraverso una cooperativa co-creata. Oltre ai Gardens, dal 2017 YSL Beauty lavora in maniera più estesa nell’intera regione della Valle dell’Ourika per piantare alberi e ripristinare terreni aridi, piantando finora oltre 125.000 alberi in un’area il cui rischio ambientale principale è rappresentato dall’aumento delle temperature, dalla deforestazione e dalle frequenti catastrofi naturali. Nel 2021, YSL Beauty ha confermato, ancora una volta, il proprio impegno per questo progetto e per le regioni circostanti, in linea con il Decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi. 

2.  Haiti, per quanto riguarda l’approvvigionamento di vetiver, un ingrediente usato per L’Homme e La Nuit de L’Homme di YSL Beauty e in fragranze storiche come Opium. 

Haiti sta vivendo una crisi ecologica alimentata da inondazioni e frane: la copertura forestale primaria si è ridotta dal 60%, negli anni venti, a meno dell’1% oggi. Il territorio rimanente è un luogo di biodiversità che ospita una sorprendente varietà di animali selvatici, molti dei quali non si trovano in nessun’altra parte del mondo. Senza alberi adatti a stabilizzare il terreno in pendenza, la popolazione del paese che vive a valle è messa in pericolo da inondazioni e frane, che danno luogo a un disastroso ciclo di povertà e deforestazione, alimentato dal cambiamento climatico. La priorità del brand è quella di aiutare a tutelare e gestire le rimanenti importanti foreste di Bois Pangnol nonché gli habitat e le specie indispensabili che li abitano. 

3.  Madagascar, per quanto riguarda l’approvvigionamento di vaniglia e geranio, ingredienti utilizzati per Black Opium, Libre, Le Vestiaire des Parfums e Y di YSL Beauty. 

In Madagascar, la più grande isola oceanica del mondo e area ad alta criticità per la sostenibilità, la diffusa deforestazione ha compromesso un importante collegamento forestale rimasto tra due regioni che contengono aree fondamentali per la biodiversità: Analamanga e Alaotra Mangoro. L’area protetta di Anjozorobe Angavo è un corridoio di foresta primaria che ospita 558 specie di piante, 9 specie di lemuri, 34 specie di anfibi, 36 specie di rettili e 75 specie di uccelli. YSL Beauty sostiene il ripristino di questo corridoio attraverso la collaborazione tra le autorità e le comunità, compreso un solido programma di monitoraggio del sito, per garantire la salute dell’ecosistema. L’obiettivo di questo programma è di piantare 400.000 alberi entro il 2023. 

4.  Indonesia, per quanto riguarda l’approvvigionamento di patchouli, ingrediente utilizzato in fragranze tra cui Mon Paris, Black Opium e Le Vestiaire Des Parfums di YSL Beauty.Descritte come le “Galapagos d’acqua dolce”, gli antichi laghi e le aree circostanti dell’isola indonesiana di Sulawesi ospitano alcuni degli habitat di flora e fauna più unici al mondo. Tuttavia, negli ultimi anni, i rischi per questo ecosistema sono aumentati drammaticamente a causa l’eccessivo sviluppo della zona.Questi laghi sono circondati da foreste in gran parte inesplorate, che ospitano vivaci popolazioni animali e fanno da spartiacque che forniscono acqua pulita e aiutano a regolare il clima locale. In altre parole, per salvare i laghi bisogna salvare le foreste. L’obiettivo di YSL Beauty nel sostenere quest’area è quello di ridurre l’impatto delle specie invasive sulle specie endemiche dei laghi, ripristinando più di 16.000 ettari nella zona del lago Matano, mentre collabora anche con le comunità che vivono ai margini della foresta per gestire, proteggere e ripristinare 30.000 ettari di foreste. 

Caroline Nègre, International Sustainability & Scientific Director, YSL Beauty, aggiunge, “Con questo nuovo ambizioso programma, YSL Beauty afferma l’importanza di sostenere le attività sul cambiamento del sistema suolo:  uno dei nove “confini planetari”, che sono stati identificati come limiti del Pianeta, che se oltrepassati, comprometteranno seriamente il nostro pianeta come habitat idoneo per lo sviluppo umano. Il nostro obiettivo è quello di contribuire a proteggere e ripristinare alcuni di questi luoghi fondamentali per restituire la natura al pianeta.” 

Cambia le regole, Cambia il Futuro: Una piattaforma di sostenibilità ambiziosa che mette al primo posto le persone e il pianeta  

YSL Beauty si impegna ad attuare un cambiamento positivo nel mondo, concentrandosi sia sulle persone che sul pianeta. Il brand ha recentemente pubblicato il suo primo rapporto sulla sostenibilità e ha rinnovato la sua piattaforma di sostenibilità, nota come “Change the Rules, Change the Future”, che comprende tre pilastri chiave. Oltre a Rewild Our Earth, questi includono Reducing Our Impact e Abuse Is Not Love. 

Per YSL Beauty, questa piattaforma segna una nuova era in materia di sostenibilità che definirà la bellezza del futuro. Proseguendo in questa direzione, l’obiettivo del brand è quello di sfruttare l’innovazione per creare nuove possibilità, dal modo in cui il brand realizzai prodotti, all’impatto che questi ultimi avranno sul mondo. 

ABOUT YSL BEAUTY 

Yves Saint Laurent Beauty mette anima e corpo a uno stile. Uno stile totalmente libero che ha dato vita a una collezione di icone dove ogni creazione è guidata dall’audacia, dalla freschezza e dall’innovazione. Nel solco di Saint Laurent, che ha espresso lo spirito delle diverse epoche, per quasi 40 anni, YSL Beauty continua questa sfrenata storia d’amore con le donne per creare, forgiare e sviluppare la modernità. Senza nessun compromesso. Solo le tue regole. Ora.  www.yslbeauty.com
 

ABOUT RE:WILD Re:wild tutela e ripristina la natura. Abbiamo un obiettivo unico e potente: crediamo che la natura incontaminata sia la soluzione più efficace alle diverse crisi climatiche, di biodiversità e di salute umana. Fondato da un gruppo di rinomati scienziati della conservazione, insieme a Leonardo DiCaprio, Re:wild è un moltiplicatore di forze che coinvolge popolazioni indigene, comunità locali, leader influenti, organizzazioni non governative, governi, aziende e settore pubblico per proteggere e ripristinare, nei tempi e nei modi necessari.  Re:wild tutela e ripristina la natura. Abbiamo un obiettivo unico e potente: crediamo che la natura incontaminata sia la soluzione più efficace alle diverse crisi climatiche, di biodiversità e di salute umana. Fondato da un gruppo di rinomati scienziati della conservazione, insieme a Leonardo DiCaprio, Re:wild è un moltiplicatore di forze che coinvolge popolazioni indigene, comunità locali, leader influenti, organizzazioni non governative, governi, aziende e settore pubblico per proteggere e ripristinare, nei tempi e nei modi necessari.  Per saperne di più: rewild.org 

  

  

Foto – https://mma.prnewswire.com/media/1799818/YSL_Beauty_rewild_our_earth.jpg
 

 

+ posts

Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

Tags:

Articoli più letti